ANNO 18 n° 204
Autocertificazioni reddituali degli assegnatari alloggi popolari, attenzione ai controlli
Nota del Sicet di Viterbo
03/10/2013 - 10:59

Riceviamo e pubblichiamo una nota da parte del Sicet di Viterbo

Sembra aver preso piede la campagna promossa dall’Ater (Azienda Territoriale edilizia residenziale ) della Provincia di Viterbo per il Controllo delle veridicità delle autocertificazioni reddituali trasmesse dagli assegnatari. 

Come tutti coloro che abitano in un alloggio popolare già sanno, l’Ater aggiorna ogni biennio le situazioni reddituali dei nuclei familiari residenti negli alloggi di edilizia pubblica attraverso le certificazioni trasmesse dagli stessi assegnatari. 

Proprio in questi giorni sembra stia partendo una programmazione di controlli mirati verso coloro che hanno presentato autocertificazione. Tutti coloro che saranno soggetti a controllo riceveranno una comunicazione preventiva che consentirà loro di effettuare le dovute rettifiche all’ultima autocertificazione consegnata all’Ater nell’anno 2012.

Iniziativa valida e da non sottovalutare soprattutto per garantire tutti coloro che in questi anni hanno sempre comunicato in maniera pulita e trasparente la propria situazione reddituale. Ma anche una lotta contro i furbi, contro coloro che pur avendo redditi non li trasmettono all’Ater per pagare un affitto più bassi a discapito della collettività.

Per qualsiasi chiarimento in merito, il Sicet di Viterbo mette a disposizione dei propri iscritti e di chiunque voglia ulteriori delucidazioni il proprio ufficio di Viterbo, che si trova in via Santa Giacinta Marescotti numeri 4/8.

 




Facebook Twitter Rss