ANNO 21 n° 26
Basket, Stella Azzurra la grande amarezza
Ilco battuta in gara uno delle finali play off dalla Luiss 84-77
03/06/2014 - 13:19

LUISS ROMA - ILCO STELLA AZZURRA VITERBO 84-77

LUISS ROMA Di Giuseppe ne, Marzoli 22, Polselli 1, D'Anolfo 1, Anselmi 3, Di Fabio 5, Kavaric 9, Smorto 5, Stijepovic 27, Bouboukas 11 ALLENATORE Briscese

ILCO STELLA AZZURRA VITERBO Chiatti 15, Rossetti 14, Ottocento 13, Gori 7, Basili 14, Giganti 2, Rogani 7, Brunelli 3, Meroi ne, Candido 2

ARBITRI Giovannetti e Colazzo

PARZIALI 15-21, 37-30, 58-54, 73-73; 84-77

NOTE spettatori 200 circa di cui un centinaio da Viterbo

Primo supplementare

Chiatti dalla lunetta mette il primo punto 73-74. Quattro minuti da giocare.

Ai liberi Marzoli fa due su due 75-74.

Perde palla palla malamente la Ilco.

Ai liberi Polselli fa uno su due 76-74.

Chiatti fa uno su due ai liberi 76-75.

Da tre Stijepovic fa 79-75.

Esce per 5 falli Anselmi

Due minuti da giocare, Rossetti mette il libero 79-76

Stijepovic fa uno su due ai liberi 80-76

Marzoli mette altri due punti 82-76.

Mancano trenta secondi.

Uno su due di D'Anolfo 83-76.

Chiatti mette un libero 83-77.

Stijepovic infila un altro punto 84-77.

Finisce la partita, onore alla Ilco e ai suoi tifosi che hanno fatto un tifo eccezionale. Appuntamento a giovedì per gara 2 al Palamalé.

Quarto quarto

Situazione complicata per Cipriani per quanto riguarda i lunghi, sia Gori che Candido hanno quattro falli.

Fallo tecnico fischiato a Gori che esce per cinque falli. Si riprende con due liberi di Marzoli che ne mette uno su due 59-54.

Bomba di Bouboukas, risponde da tre Ottocento che tiene a galla la Stella 62-56.

Dopo una bella azione corale Basili mette la bomba: La Ilco ci crede 62-59.

Stijepovic firma il 64-59, poi replica Ottocento 64-61.

Quinto fallo anche per Candido.

Bouboukas sotto canestro appoggia al tebellone 66-61.

A 4'25'' dalla fine Basili mette la bomba 66-64, vengono fischiati passi a Kavaric e la Ilco ha un altro possesso. Grande tifo dei viterbesi arrivati a Roma.

Canestro di Rossetti che vale il pareggio 66-66. Con il libero supplementare é sorpasso 66-67.

Canestro e fallo su Stijepovic 68-67.

Recupero di Brunelli Chiatti porta in vantaggio la Stella 68-69 a tre dalla fine.

Rogani spara la bomba da tre 68-72.

Stijepovic accorcia 70-72, mancano due minuti.

Sorpasso Bouboukas 73-72.

Ai liberi Stijepovic fa zero sue due.

Trentotto secondi alla fine. Rogani parggia 73-73.

Rossetti spreca l'ultimo tiro si va al supllementare 73-73 

Terzo quarto

Ai liberi Stijepovic fa uno su due: 38-30

Stoppata di Anselmi su Ottocento, fallo fischiato contro Viterbo

Ai liberi Gori fa uno su due 38-21, dopo 2'20''

Due su due di Marzoli ai liberi, la replica stellina con i primi due punti di Giganti 40-33.

 

Kavaric mette altri due punti, risponde Basili con una tripla e Gori prende una gran rimbalzo: 42-36.

Stijepovic sotto canestro non sbaglia, ma Chiatti risponde con una grande azione e si prende canestro e fallo 44-38

Cipriani toglie Giganti e getta nella mischia Brunelli, Chiatti mette il libero e a metá quarto 44-39.

Due su due ai liberi di Chiatti e quando mancano 4'50'' da giocare la Ilco é a un possesso di distanza: 44-41

Marzoli gioca la tripla e fa 47-41.

Tre punti di Bouboukas che riporta avnati la Luiss 50-41.

Ai liberi Stijepovic fa uno su due 51-41. Cambio nella Stella dentro Candido fuori Gori.

Canestro di Rossetti 51-43 a tre primi da giocare.

Ancora Stijepovic firma il più dieci 53-43.

Bomba centrale di Rossetti, la Ilco non molla 53-46.

Brunelli da tre spara la bomba: 53-49 a 1'54'' da giocare. Briscese chiama time out.

Fallo di Candido, per il lungo é il quarto e Cipriani lo cambia con Gori.

Ai liberi Kavaric fa due su due: 55-49.

Ai liberi Basili fa uno su due 55-50.

Due su due di Ottocento ancora 39'' da giocare 56-52 per la Luiss.

Marzoli ai liberi segna due punti

Gori appoggia al tabellone 58-54. Finisce il terzo quarto.

Secondo quarto

Commento ai primi due quarti: partita ad altissima intesitá, velocitá e agonismo, d'altronde é una finale. Bena la Stella fino a metá del secondo quarto, poi i romani superiori sia nel tiro dalla lunga distanza sia dal campo e anche sotto canestro siu fanno valere. La Ilco molto più concentrata sulle palle recuperate ben 7 conto le due dei capitolini.

Da tre Stijepovic dopo venti secondi 18-21

Canestro e fallo di Stijepovic dopo una fase in cui la Ilco non é riuscita a segnare neanche un canestro. Il lungo slavo realizza dalla lunetta e riporta in parita la Luiss 21-21.

Bomba di Rossetti riporta avanti la Ilco 21-24.

Altri due punti di Stijepovic: 23-24 dopo tre minuti.

Marzoli riporta avanti la Luiss guadagna canestro e fallo, ma non realizza il libero 25-24 per i romani.

Tap in vincente di Candido, adesso la gara é avvincente: 25-26.

Marzoli spara la bomba e porta la Luiss 28-26 al 6'20''.

Due su due di Basili dalla lunetta riporta la Ilco in paritá: 28-28.

Entrano Ottocento e Rossetti per Gori e Chiatti a tre dalla fine.

Stijepovic porta in vantaggio la Luiss 30-28.

Fase nervosa del match: i tifosi della Stella protestano per un fallo dubbio fischiato a Gori.

Due su due di Kavaric ai liberi a 1' da giocare: 32-28.

Marzoli trova il canestro da distanza siderale, più sette Luiss ma gli replica Rossetti da tre: 35-30; ultimi venti secondi palla in mano Luiss che con Anselmi da cinque metri chiude il quarto 37-30.

Primo quarto

I quintetti che si affrontano sul parquet. La Luiss schiera Marzoli, Polselli, Anselmi, Stijepovic, Smorto. Viterbo risponde con Chiatti, Basili, Giganti, Rossetti, Candido

Dopo 2'46' arrivano i primi tre punti per la Luiss, li segna Smorto 3-0

Ai liberi Marzoli non sbaglia 5-0

Ancora Smorto dalla media distanza il parziale é 7-0. É partita meglio la Luiss, Cipriani chiama time out.

Stoppata di Candido, transizione di Gori e con un grande movimento in sotto mano Chiatti segna i primi due punti.

Palla recuperata da Ottocento, assist per Basili che segna il 7-4 a 4'50''.

Al 5'10'' la Ilco rientra in partita alla grande, Ottocento segna il 7-6.

Fallo fishiato a Candido é il secondo, entra al suo posto Gori.

Basili ci prova da tre ma il ferro gli nega la gioia.

Al 7'25'' grande movimento sotto canestro di Gori che porta in vantaggio la Ilco: 7-8.

Al 7'10'' Ottocento spara la bomba da tre 7-11.

Assist di Ottocento per Gori, canestro e fallo, ma il libero lo sbaglia 8-13

All 8'10'' la tripla di Kavaric riavvicina la Luiss

Stoppata di Giganti e a un minuto dalla fine Chiatti mette la tripla 11-16

Due punti di Ottocento in contropiede 11-18

Due punti di Di Fabio 13-18 a dieci secondi dalla fine del primo quarto.

Due liberi di Di Fabio e tre punti pesantissimi di Rogani sulla sirena. Il quarto si chiude 15-21 per Viterbo.




Facebook Twitter Rss