ANNO 20 n° 115
Danni e schiamazzi in centro di notte,
denunciati due minori
I carabinieri hanno messo fine così al nuovo gioco notturno dei giovani del paese
25/06/2012 - 13:04

VITERBO – Si erano inventati un nuovo passatempo alcuni giovanissimi di Grotte di Castro, quello di disturbare di notte gli abitanti del centro con urla e schiamazzi e, oltretutto, danneggiare qualsiasi cosa trovassero di fronte alle abitazioni. Ma il gioco, grazie alle continue segnalazioni dei residenti e l’intervento dei carabinieri di Grotte, è finito presto con una denuncia all’Autorità giudiziaria per i minorenni a Roma a carico di due giovani del paese, 16enni, responsabili del danneggiamento di una vettura parcheggiata vicino al centro sportivo.

Da diverso tempo, infatti, i residenti di Grotte di Castro avevano richiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché stanchi di dover essere disturbati nel cuore della notte a causa dei comportamenti irrispettosi di alcuni ragazzi.

Per questo sono stati predisposti dai carabinieri appositi servizi di vigilanza. E proprio grazie a questo sistema sono stati individuati due giovani del luogo, 16enni, che qualche giorno fa avevano danneggiato un’autovettura in sosta. La collaborazione di altri minorenni presenti sul luogo dell’evento e l’ammissione dei responsabili hanno facilitato la ricostruzione del fatto. I danni all’auto, tra l’altro, sono stati considerati ingenti.




Facebook Twitter Rss