ANNO 20 n° 348
Giochi studenteschi: a Viterbo il meglio dell'atletica giovanile regionale
Oltre 250 ragazzi in gara
29/05/2013 - 13:57

Oltre 250 ragazzi in gara, circa cinquanta scuole in rappresentanza di tutto il Lazio, uno spettacolo tecnico ed agonistico di livelli elevatissimo: il Campo Scuola di Viterbo ha ospitato, nella mattinata di martedì 28 maggio 2013, la fase regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi, ed è stata gioia per gli occhi degli appassionati.

Alla presenza della coordinatrice di Educazione fisica dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Viterbo, la Prof.ssa Letizia Falcioni, e con la consueta collaborazione tecnica del Comitato Provinciale FIDAL di Viterbo, l’impianto viterbese ha visto sfidarsi su pista e pedane il meglio dell’atletica giovanile regionale. Al termine di gare tirate, la vittoria nella graduatoria per istituti è andata, tra le Allieve, all’IIS Varrone di Rieti; nella classifica maschile l’ha spuntata invece il Liceo Dante Alighieri di Roma.

A livello individuale tante le ottime prestazioni: strepitosa la gara di salto in alto maschile, con la sfida in alta quota tra Lorenzo Carlone (IIS L. Di Savoia Rieti), Ludwig Schertel (Savi Viterbo) e Andrea Musotto (Labriola Roma) che ha attirato l’attenzione di tutti i presenti. Se l’è aggiudicata il primo, capace di 1,87 metri; bella anche la gara femminile, con l’affermazione di Erika Furlani (Di Savoia Rieti) con 1,76 su Eleonora Schertel (Burratti Viterbo, 1,71). Spettacolo pure nel lungo maschile: testa a testa vinto da Simone Forte (P. Levi Roma) con 6,84 metri su Giacomo Tozzi (Jucci Rieti), fermo a 6,81.

Tra gli Allievi, vittorie anche per Alessandro Albanese (Rosatelli Rieti, 11”32 sui 100 piani), Emanuele Grossi (E. Fermi Tivoli, 50”54 sui 400 metri), Francesco De Angelis (Rosatelli Rieti, 2’46”11 sui 100 metri), Leonardo Bizzoni (Jucci Rieti, 14”32 sui 110hs), Riccardo Pacione (Jucci Rieti, 10,80 metri nel peso), Sebastiano Bianchetti (Ciancarelli Rieti, 50,22 metri nel disco) e Giuseppe Pantera (A. Volta Tivoli, 24’59”61 sui 5 km marcia). Ad aggiudicarsi la staffetta 4x100 è stato infine l’Alighieri di Roma.

Le gare Allieve se le aggiudicano Simona Favoloso (Pollione Formia, 13”04 sui 100 metri), Sharon Conti (Di Savoia Rieti, 1’00”07 sui 400), Giulia Zonfrilli (Carducci Cassino, 3’06”75 sui 1000), Maria Mazzarotto (Cannizzaro Roma, 15”09 sui 100hs), Federica Scappa (Jucci Rieti, 5,19 metri nel lungo), Eleonora Cassalini (Anco Marzio Roma, 11,66 nel peso), Claudia Bertoletti (E. Rossi Roma, 37,45 nel disco), Cindy Porcu (F. Enriques Roma Lido, 15’39”62 sui 3 km di marcia). Nella 4x100, vittoria per il Liceo Cannizzaro Roma.

In pista anche ragazzi e ragazze diversamente abili, cimentatisi su varie discipline. Ancora una buona prova organizzativa del Comitato Provinciale FIDAL, che in tra giovedì e venerdì sarà impegnato anche nell’organizzazione dei campionati provinciali individuali, in programma ancora al Campo Scuola.




Facebook Twitter Rss