ANNO 18 n° 325
Gli studenti del Colasanti al debutto teatrale
Mercoledì 28 maggio ore 21.15
26/05/2014 - 11:45

Mercoledì 28 Maggio (ore 21.15, ingresso libero) il Cine-Teatro Florida di Civita Castellana ospiterà 'Romeo e Giulietta' per la regia di Sergio Urbani, che in questa occasione dirigerà gli alunni dell'I.I.S. G. Colasanti di Civita Castellana. Ragazzi del 'Classico', dello 'Scientifico' e dell'Istituto Professionale, si misureranno insieme con il simbolo degli amori impossibili e dell'eterna convivenza tra l'amore e l'odio.

Il giovane regista pluripremiato, Sergio Urbani,  per la sua regia sempre innovativa e ricercata che ha saputo più volte sbalordire il pubblico come successo con il suo 'L'Avaro' di Moliere o il recente 'L'Othello' di W. Shakespeare, rilegge in chiave moderna 'Romeo e Giulietta' unendo ad un linguaggio classico, un'ambientazione attuale che mette in luce, oltre al famoso rancore tra le due casate, Montecchi e Capuleti, una distanza ancora oggi purtroppo spesso presente tra l'uomo e la donna. Dopo 'L'Ippolito' di Euripide con la regia di Raffaele Castria, andato in scena pochi giorni fa, l'I.I.S. G.Colasanti del preside Bonelli è pronto a mostrare con vanto il secondo appuntamento teatrale della stagione. 'Ho optato per Romeo e Giulietta' spiega il regista 'per una questione di caratteristiche e numeri. Si è creato un bel gruppo eterogeneo, con ragazzi non solo di Civita Castellana ma anche di fuori, molto interessati e molto stimolati a seguire, apprendere e mettere in scena, sono molto soddisfatto'.

I giovanissimi interpreti sono: Giulia Miele (Giulietta), Edoardo Santini (Romeo), Veronica DeIaco (Signora di Verona), Benedetta Petroni (Santa), Nicoletta De Masi (Madre Giulietta), Leonardo Cefalo (Padre Romeo), Ludovica Di Loreto (Balia), Nicoletta Tomei (Messaggera e Speziale), Giulia Francioli (Tolbeda), Valentina Nelli (Sonsena), Sara Iammella (Artena), Semra Badzak (Gerogori), Alessia Barbato (Ortipe), Mattia Catalani (Benvolio), Riccardo Ferrauti (Mercuzio), Abser Abdur (Baldassare), Ada Rabita (Cugina Romeo) e Carlotta Amori che danza in scena due coreografie di Gioia Tarulli.




Facebook Twitter Rss