ANNO 20 n° 348
Il Montefiascone Baseball ospiterà le finali nazionali giovanili
L’11 settembre a Montefiascone il primo turno delle finali nazionali
25/08/2011 - 11:29

La Federbaseball ha diffuso il programma delle finali nazionali giovanili, nelle quali sono interessati sia la squadra Allievi di Viterbo che quella Ragazzi di Montefiascone.

In particolare per i ragazzi falisci, che tornano a disputare le finali dopo circa 10 anni, il primo appuntamento è a Montefiascone l’11 Settembre, con 3 partite; alle 10 giocheranno Montefiascone e Junior Jolly Grosseto (la squadra vincitrice il girone toscano); alle 13 la perdente si confronterà contro il Mastiff, squadra formata da giocatori di Antella, in provincia di Firenze, giunta seconda nel girone toscano; alle 16 la vincente della mattina incontrerà il Mastiff.

Entrambe le squadre sono rispettate dai tecnici del Montefiascone, anche se il Grosseto sembra più quotato. Ma i ragazzi giallo-verdi, reduci dai bei tornei di Sala Baganza e Collecchio, certamente non temono nessuno. In queste tre settimane stanno mettendo a punto in particolare i meccanismi di difesa, dato che un’eventuale situazione di parità alla fine della giornata (una vittoria ed una sconfitta per ciascuna squadra) vedrà prevalere chi avrà incassato meno punti, grazie soprattutto al rendimento dei lanciatori.

Potendo questi essere utilizzati al massimo per 3 inning nella giornata, i concentramenti con doppio incontro richiedono un minimo di 4 (ma anche 5 o 6) lanciatori nelle due partite.

Oltre al contributo dei due partenti Giorgio Manzi e Alessandro Conti, che probabilmente lanceranno la prima partita con il Grosseto, buone notizie arrivano dagli ottimi rendimenti dei lanciatori per la seconda.

Infatti a Collecchio sia Matteo Pepponi che Nevìla Gidaja (nonché Christian Lombardi) hanno fornito ottime prove, aggiungendosi così ai già collaudati Matteo Medori e Carletti Flavia e Michele.

Non sono molte le squadre della categoria che possono avere ben 7 – 8 lanciatori di buon livello!

Il Montefiascone si avvicina quindi all’importante appuntamento con fiducia nelle proprie possibilità.

Supererà il turno solamente la prima classificata, che, insieme ad altre 11 squadre in tutta Italia, dopo 15 giorni avrà altri 4 concentramenti, per poi finire all’inizio di Ottobre alla final Four che assegnerà lo scudetto di categoria.

“I ragazzi si stanno preparando al meglio – ha dichiarato il manager Ballarotto – e tutti collaborano per la migliore riuscita di questo evento. In particolare, vorrei ringraziare lo sponsor Emporio Igiene che ha assegnato alla squadra un premio che abbiamo utilizzato per acquistare negli USA un nuovo completo da ricevitore verde, dato che in Italia è impossibile reperirlo nei nostri colori”.

Nel percorso verso il concentramento dell’11, la squadra parteciperà domenica 4 settembre al Memorial Massini a Viterbo, insieme ai Rams, alla Lazio ed allo stesso Grosseto.

 




Facebook Twitter Rss