ANNO 18 n° 291
Il Pianeta Benessere vince facile contro il Progetto Baseball Teramano
Ora la si lotta per accedere ai play-off
19/07/2011 - 10:04

Giornata facile facile quella giocata domenica scorsa dal Pianeta Benessere sul campo di casa contro il Progetto Baseball Teramano, una simpatica squadra composta da molti giovani, di grande entusiasmo ma di pochissima esperienza.

Gli stessi punteggi delle due partite disputate la dicono lunga sul loro svolgimento: 31 a 1 in gara 1 e 36 a 1 nella seconda partita.

La netta differenza di qualità ed esperienza delle due squadre non ha certamente entusiasmato i tifosi sul piano della tensione agonistica, risolvendosi piuttosto in una sorta di allenamento.

Proprio per questa ragione, il manager Alberto Massini ha tenuto a riposo il lanciatore Lorenzo Romani, mandando sul monte di lancio Claudio Magnoni, Giovanni Pagliei e Paolo Ciampelli, che non hanno avuto alcun problema con i giovanissimi avversari.

In fase offensiva, i battitori viterbesi sono andati a nozze con i deboli lanci degli abruzzesi. Monachini, Petretti, Attriti e compagni hanno inanellato una serie infinita di valide ed il cubano Guillen ha poi messo due ciliegine sulla torta realizzando due spettacolari fuoricampo.

Nella stessa giornata la capolista Mastiff di Arezzo è incappata in una inattesa doppia sconfitta in casa con il Pesaro e, attualmente, la classifica del girone la vede ancora in testa con solo due partite di vantaggio sulle tre squadre inseguitrici, tutte e tre a pari punti: Viterbo, Cupra e Pesaro.

La lotta per il secondo posto, che consente di accedere ai play-off, si fa quindi molto combattuta ed interessante.

Il Pianeta Benessere ha in programma due trasferte non facili, a Caserta e a Nettuno, poi ci sarà una lunga pausa e il campionato riprenderà il 28 agosto per le tre giornate conclusive.

In chiusura, è da segnalare la bella prestazione della squadra categoria Allievi, Stella-Rams, nel torneo Tuscany Series svoltosi dal 15 al 17 luglio a Grosseto in cui si è classificato al secondo posto, battendo le squadre di Montefiascone, Novara, Nettuno e Torino.




Facebook Twitter Rss