ANNO 20 n° 48
Il sindaco: ''Allontanare le donne in gravidanza''
12/03/2012 - 16:20

''Le donne in gravidanza devono essere allontanate dall'area; e' vietato consumare frutta e verdura raccolte nei terreni prossimi al luogo dell'incendio che potrebbero essere interessate alla ricaduta di sostanze potenzialmente nocive prodotti dai fumi''. E' il testo dell'ordinanza emessa poco fa da Giovanni Giuliani, sindaco di Onano, in provincia di Viterbo, dove dall'una della scorsa notte sta bruciando un'enorme catasta di carcasse di pneumatici.

Con la stessa ordinanza, il sindaco ''consiglia alla popolazione residente nelle zone circostanti il rogo di spostarsi temporaneamente in abitazioni non esposte; di non far pascolare animali. E, nel caso di conferimento del latte ovino e vaccino alle cooperative, il prodotte dovra' essere obbligatoriamente analizzato''.

L'ordinanza e' stata inviata ai carabinieri, alla prefettura di Viterbo, alla Asl, al Corpo Forestale nonche' ai vicini comuni di Acquapendente, Grotte di Castro, Gradoli e Latera.

Facebook Twitter Rss