ANNO 20 n° 347
Motociclismo: Marchetti seconda al photofinish
Nonostante abbia vinto una wild card, mantiene il primato nella generale
29/07/2013 - 17:13

VITERBO - Una wild card di troppo e un duello al photo finish ha tenuto Letizia Marchetti di poco sotto il gradino più alto del podio assoluto nella gara del National Trophy di domenica 28 Luglio nel bellissimo circuito di Imola, ma essendo il vincitore una wild card, la Marchetti si conferma di fatto la vincitrice della gara portando al suo attivo ben 25 punti continuando così a dominare la classifica generale con 8 punti di vantaggio dal suo diretto avversario.

Un fine settimana molto intenso e molto impegnativo anche fisicamente viste le altissime temperature che hanno fatto segnare anche picchi di quasi 60° sull’asfalto.

Tempi di qualifica di assoluto rispetto con un best lap di 1’55.4 ha permesso a Marchetti di partire in prima fila e precisamente al terzo posto in griglia di partenza, la gara è stato poi un susseguirsi di sorpassi e fino all’ultimo Marchetti ha provato a rimanere francobollata al suo avversario tagliando il traguardo al photofinish in seconda posizione.

La ragazza civitonica è soddisfatta della sua gara: '' Mi sono divertita veramente con sorpassi e controsorpassi veramente al limite, fino al terzultimo giro ero davanti, poi purtroppo all’ultima variante non mi è entrata la marcia e il mio avversario mi ha passata, sapevo che era una wild card e che non avrebbe preso punti in campionato quindi dovevo stare attenta anche a quello, visto che invece io dovevo cercare di salvaguardare i miei punti in campionato e cercare di non fare errori, ma quando sei in gara non hai tempo di fare tanti calcoli e pensi solo a stare davanti'

'Ho cercato di recuperare il gap  - continua - e a stargli vicino più possibile per superarlo alla fine, ma siamo arrivati uno di fianco all’altro sotto la bandiera a scacchi e lui era di qualche centimetro più avanti di me'.

Il Team Crazy Old Men capitanato dal Team Manager Sabino D’Amico detto Nonno Racing ha fatto un bellissimo lavoro questo fine settimana, grazie alla loro professionalità, in poco tempo abbiamo fatto passi da gigante ottenendo bellissimi risultati.

Ringrazio anche tutti i nostri Partners, mio marito David, i mie genitori che mi seguono sempre, tutti i componenti del nostro team e tutti gli amici che fanno il tifo per noi. Grazie di cuore a tutti.”




Facebook Twitter Rss