ANNO 19 n° 17
Nepal, ferito da un cobra: lo insegue e lo uccide a morsi
23/08/2012 - 12:11

Era stato morso da un cobra. Preso dalla rabbia, lo ha inseguito e lo ha morso a sua volta fino ad ucciderlo.L'incredibile vicenda, raccontata oggi dal quotidiano Annapurna Post, è avvenuta in un villaggio a 200 km a sudest della capitale del Nepal, Kathamandu.

A raccontarla, lo stesso malcapitato: l'uomo, Mohamed Salmo Miya, 55 anni, è stato morso dal serpente, ma invece di farsi subito curare lo ha inseguito, catturato e morso a sua volta fino a quando il rettile non è morto.

«Potevo colpirlo con un bastone, ma ho preferito morderlo con i denti perchè ero arrabbiato», ha raccontato al giornale. La polizia ha fatto sapere che Miya, che nel frattempo è stato curato e non è in pericolo di vita, non sarà incriminato per l'uccisione del cobra perchè il rettile da lui ucciso non è nella lista delle specie a rischio estinzione in Nepal.

ilmessaggero.it




Facebook Twitter Rss