ANNO 19 n° 291
Rimane incastrato in un tombino, poliziotti salvano scoiattolo con olio d'oliva
06/08/2012 - 17:06

Il piccolo roditore se l’è vista brutta per alcuni minuti. In suo soccorso sono infatti arrivati due agenti della polizia di Isernhagen, vicino ad Hannover, chiamati da una residente assai preoccupata.

I primi tentativi per liberare lo scoiattolo incastrato sono però andati a vuoto, riferisce l’agenzia di stampa tedesca dpa. Dapprima i due funzionari hanno provato a spingere - con molta cura - la sua testolina attraverso la fessura del tombino. Nulla da fare. Hanno dunque deciso di tirare su il coperchio: uno spingeva mentre l’altro tirava - con l’aiuto di un po’ d’olio d’oliva. Inutile.

Quando però uno dei poliziotti hanno unito le orecchie dell’animale questo è sgusciato di colpo attraverso il foro. In un giardino poco distante è poi andato a rifugiarsi e a riprendersi dalla brutta avventura.

corriere.it




Facebook Twitter Rss