ANNO 18 n° 325
Una foto inedita di Édith Piaf a Tarquinia
Lo scatto, scoperto dal Museo parigino di Roma, sarà in mostra dal 26 novembre
15/04/2015 - 09:45

TARQUINIA - Uno scatto di tanti anni fa, una fotografia ingiallita che mostra una bambina sorridente, con il vestitino bianco e la frangetta. Lei è Édith Piaf, indimenticata cantautrice francese in attività tra gli anni trenta e sessanta, e la scoperta è stata del tutto casuale: a trovare l'immagine è stato infatti Cesare Nissirio, direttore del Museo parigino a Roma, durante una ricerca su internet. Davanti agli occhi gli è apparsa una foto anonima nella quale, zoomando, ha riconosciuto l'artista che all'epoca aveva poco più di un anno di vita.

 

Lo scatto, sarà visibile in autunno all’interno dell’esposizione itinerante ''Edith Piaf, l'Amour'' che andrà in scena a Tarquinia dal 26 novembre al 20 dicembre 2015, una mostra che permetterà di apprezzare centinaia di immagini storiche dell’interprete de ''La vie en rose''. Un percorso attraverso la vita della cantante, nota come ''Il passerotto'' per la piccola statura, passando per la carriera, i tanti amori, la malattia, la droga e la morte nel 1963, alla soglia dei 48 anni.

 

Proprio in questi giorni, la Francia celebrava la sua sfortunata beniamina, vittima per anni dell'artrite e di una forte depressione che la spinse a tentare il suicidio. La città di Parigi le ha dedicata una strada e, di recente, anche un piazza.




Facebook Twitter Rss