ANNO 19 n° 262
Un'ex alunna di Vecchioni voleva salutarlo, ma lui si è dileguato
Ancora l'amarezza dei fan dopo lo spettacolo del Professore
03/05/2012 - 04:00

VITERBO - Il concerto di Roberto Vecchioni a Castiglione in Teverina sembra aver convinto i suoi fan dal punto di vista musicale ma non altrettanto  per l'atteggiamento tenuto dal Professore dopo lo spettacolo.

Dopo l'amarezza dei ragazzi del Teatro di carta, che nonostante si siano presentati all'appuntamento con una canzone di Vecchioni scritta su ogni maglietta che indossavano ed aver chiesto inutilmente di salutarlo, ecco un'altra testimonianza di come il cantautore abbia accuratamente evitato qualsiasi livello relazionale, anche solo per un autografo, con il suo pubblico.

''Voglio fare eco al servizio apparso ieri (la cronaca del concerto da parte di Elda Martinelli e l'amarezza di non averlo potuto avvicinare, ndr) , raccontandovi quanto segue.

Mia moglie ha frequentato il liceo Beccaria dove Vecchioni insegnava ed intratteneva i suoi studenti suonando la chitarra. Alla fine del concerto l'ho convinta a provare a salutarlo, magari ricordando i vecchi professori di greco e matematica, le occupazioni studentesche, il preside severo ed i compagni di scuola poi diventati famosi.

Eravamo pochi in fondo alla scaletta (siamo a Castiglione mica a Milano), quattro gatti in attesa di un saluto, di un autografo e di solidarietà, invece è letteralmente scappato manco fosse un concerto all'Olimpico, rinnegando praticamente quello che aveva appena cantato. Che pena''.

Paolo Cambi




Facebook Twitter Rss