ANNO 18 n° 115
Segreti per diffondere la vostra immagine

Quanto conta oggi l'immagine per un'azienda? Impossibile quantificare il valore della brand identity, in quanto ad essa troviamo collegati una serie di fattori che sanciscono il successo o il fallimento di un'azienda, a partire proprio dall'identità che viene comunicata da un brand al proprio target di riferimento. In parole povere, un'impresa non può ambire al raggiungimento degli obiettivi se non è innanzitutto in grado di dotarsi di un'immagine che sia portatrice dei valori aziendali a tutti i livelli: dal logo all'impaginazione della promozione cartacea, passando per strumenti quali ovviamente il sito web, i colori e tutti i veicoli del web marketing. Persino la giunta del trentino si è resa conto dell'importanza dell'immagine, tanto da volerla ridefinire in un'ottica di sviluppo territoriale, perché le regole del marketing non si applicano solo alle aziende private ma svolgono un ruolo fondamentale anche per le amministrazioni pubbliche; ma concentriamoci ora sulla definizione di immagine aziendale coordinata.

 

Cos'è l'immagine aziendale coordinata?

L'immagine aziendale coordinata è un concetto, ma anche un messaggio che può e deve essere trasferito chiaramente ai propri clienti, fornitori, partner o sponsor: in pratica è il riassunto dei valori in cui crede un'azienda, che diventa una vera e propria bandiera da sfoggiare con fierezza e unicità. In altre parole, è ciò che fa la differenza quando si tratta di acquisire una fetta consistente del mercato, spingendo i clienti alla fidelizzazione. Certo, la rappresentazione grafica di questa immagine coordinata è tutto fuorché semplice, in quanto trova la sua concreta applicazione in una serie di elementi quali il logo dell'impresa, i colori che rappresentano l'azienda, caratteri ed impaginazione relativi al materiale cartaceo (promozionale e non), layout dei biglietti da visita, impostazione del sito web e così via.

 

Come potenziare l'immagine aziendale coordinata

Tutto deve essere sempre coordinato e aderente allo stesso concetto di fondo, compresi piccoli elementi che potrebbero sembrare di poco conto, ma che in realtà hanno un peso consistente: ad esempio, il web può diventare un ottimo strumento per potenziare l'immagine aziendale coordinata intervenendo sui dettagli. Su Internet è infatti possibile trovare siti che permettono di ordinare piccole o grandi tirature di buste per spedizioni personalizzate: l'ideale per apporre il proprio logo, così da donare grande personalità anche a strumenti apparentemente secondari, ma in realtà molto importanti per veicolare il messaggio di un brand.

 

L'importanza della brand identity

Se un tempo bastava immettersi sul mercato e bombardare i consumatori con le pubblicità, oggi la regola per avere successo sul mercato è una e una sola: differenziarsi. Questo significa che l'azienda deve innanzitutto pensare a progettare una propria identità, che possa andare a colpire direttamente il proprio target, facendo schizzare la percezione del marchio in cima ai desideri di consumo dei potenziali clienti. In questo senso, il segreto per una brand identity di successo è la caratterizzazione del proprio mercato: una delle strategie di successo è quella specializzarsi e dirigersi una nicchia, piuttosto che puntare ad una generalizzazione a che a volte può essere troppo dispersiva.




Facebook Twitter Rss