ANNO 18 n° 325
Bagno di folla per le nature morte
Turisti e viterbesi in fila a Palazzo dei priori e in giro per la città
02/01/2016 - 10:53

VITERBO – Il primo giorno dell’anno e il centro storico si riempie. Nel tardo pomeriggio tanti viterbesi ma soprattutto turisti hanno preso d’assalto le vie del quartiere monumentale, da piazza del Comune a San Pellegrino. Gruppi organizzati, con tanto di guide, italiani e stranieri. Ma anche pellegrini, con tanto di bastoni, che percorrono la via Francigena.

 

Tantissima gente anche alla mostra La vita silenziosa delle cose, le quaranta nature morte – dal Cinquecento ad oggi – esposte a Palazzo dei priori. Anche in questi giorni l’esposizione era ad ingresso gratuito, decisione lungimirante del Comune e degli organizzatori. E si è creata anche la fila per accedere in Sala regia e Sala delle carrozze, ma anche nella cappella palatina, dove è esposto il modellino della Macchina di Santa Rosa e un’immagine della patrona della città. Le immagini sono emblematiche.

 

Già a Natale l'evento aveva riscosso molto successo, con migliaia di visitatori. tra il 25, il 26 e il 27.




Facebook Twitter Rss