ANNO 20 n° 115
Bilancio di fine anno per il sindaco Paris
31/12/2012 - 11:56

Dal sindaco di Monterosi, Francesco Paris, riceviamo e pubblichiamo.

“Carissimi, come ben sapete, la crisi economica nazionale ed iInternazionale ha costretto tutti gli enti, pubblici e privati, a rivedere i bilanci di previsione dell’anno in corso, applicando agli stessi grandissimi tagli alla spesa ed un aumento pesante delle tasse con e gravissime ripercussioni per le famiglie, per i giovani e per le persone della terza età.

Come primo cittadino ed amministratore (non politico) del nostro piccolo centro, ho sentito la necessità di non gravare ulteriormente sulle casse delle nostre famiglie, ma, purtroppo, l’applicazione della tassa sulla casa, imposta voluta dal Governo, ha fatto saltare in parte le mie intenzioni; per di più, la Regione Lazio ha abbandonato le politiche sociali e l’aiuto alle persone meno fortunate, passando da trasferimenti della stessa al Comune di 120.000 euro del 2011 a 30.000 euro del 2012 ed addirittura azzerandoli per il 2013.

Sono stato così costretto a fare una scelta di campo: colpire, in modo adeguato, le persone più fortunate e favorire le persone meno fortunate. Qui di seguito riporto alcuni dati molto significativi:

I.M.U.

Aliquota I.C.I. Aliquota I.M.U.

2011 2012

1° casa 5,50 % 5,00 %

Altri 7,00 % 9,00 %

Detrazioni € 103,00 € 200,00 + 50,00 (per primo figlio) Si ricorda che l’I.M.U. delle seconde case, negozi, uffici ed altro è trasferita allo stato per il 3,60 % 

ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF

Addizionale 2011 Addizionale 2012

Scaglioni di reddito

unico 0,50 %

Fino a € 10.000 //

Fino a € 15.000 0,40

Fino a € 28.000 0,50

Fino a € 35.000 0,65

Fino a € 75.000 0,70

Oltre a €75.000 0,80

Per l’addizionale IRPEF l’Amministrazione ha voluto con forza diversificare in base ai redditi, lasciando invariato il prelievo per oltre la metà dei Cittadini di Monterosi ed ha richiesto sacrifici aggiuntivi per i redditi altre i 28.000 €

TASSA RIFIUTI USO DOMESTICO

Rifiuti 2011 Rifiuti 2012

1,20 al mq. 1,26 al mq. 

Copertura costo del servizio per legge 100%

Applicata: 80,16 % 88,83 % 

Si ricorda che il nostro Comune, per due anni, non è stato obbligato dalla legge, alla copertura del 10 % del servizio, poiché ha rispettato la stessa in merito alla raccolta differenziata. Ogni cittadino ha potuto così usufruire di un risparmio su tale servizio.

Si ricorda inoltre che è stato aperto un centro di raccolta per materiali ingombranti (elettrodomestici, ferro, legno, etc.) in loc. Grotta finocchiara, per ogni disservizio della raccolta si può contattare il responsabile della società di servizio il Sig. Troina Francesco n° tel. 340/2354952 

PARTICOLARE ATTENZIONE PER I PIU’ DEBOLI 

POLITICHE PER LA TERZA ETA’

Sostegno per la terza età svantaggiata:

- Buoni acquisto per beni di prima necessità del valore del 10% della spesa effettuata

- Convenzione con i commercianti di Monterosi per un ulteriore sconto che va dal 5% al 15%

(colgo l’occasione per ringraziarli pubblicamente per il loro senso di comunità) 

Politiche per la terza età:

- Pacchi Natalizi per gli ultra settantenni

- Pranzo di Natale per gli ultra settantenni

- Festa del Papà per gli ultra sessantacinquenni

- Festa della Mamma per le ultra sessantacinquenni

 

Interventi con i quali l’Amministrazione spera di agevolare le integrazioni tra diverse provenienze:

- Gite Comunali nei siti più belli d’Europa per gli ultra sessantenni

- Concessione di locale, con relative utenze, al “Centro ricreativo terza età”

POLITICHE A FAVORE DEI GIOVANI

Sostegno ai ragazzi meno fortunati:

- Assistenza scolastica per 120 ore settimanali

- Assistenza domiciliare

Politiche giovanili:

- Borse di studio da 100 € a 500 € per gli studenti più meritevoli delle scuole superiori

- Buono spesa per sostegno allo studio € 25,00 per i ragazzi della scuola primaria

€ 70,00 per i ragazzi della scuola secondaria

- Inserimento lavorativo per ragazzi diplomati e laureati presso gli uffici Comunali

(n° 10 ragazzi per anno solare)

- Contributo per i campi estivi per ragazzi delle scuole primaria e secondaria

- Concessione di locale “Casa della Pace” per il ritrovo dei giovani e per svolgere attività culturali

- Apertura di libretto postale con accredito di € 100,00 e pergamena nominativa per ogni nato dell’anno solare, al fine di aiutare i nascituri per un prossimo futuro.

- Bonus bebè di € 450,00 (Regione Lazio) per i nati del 2011 che hanno fatto domanda con redditi ISEE inferiori a € 20.000

POLITICHE PER LA FAMIGLIA

- Sono stati creati circa n° 20 posti di lavoro a rotazione grazie alla raccolta differenziata, servizi vari e all’assistenza per i ragazzi meno fortunati della scuola primaria.

- È stato messo a disposizione il personale per la compilazione di domande alla Regione Lazio per richiesta di contributi per luce, gas, affitti.

- Ottenimento in forma stabile del “118” per 24 ore, già dal mese di novembre, questo permetterà ad ogni Cittadino di Monterosi e dei paesi limitrofi di avere a disposizione un’autoambulanza con tecnici specializzati in qualsiasi momento.

POLITICHE ECONOMICHE

- L’Amministrazione Paris non ha mai fatto ricorso ad anticipi di cassa da parte delle banche

- Ha chiuso sempre i conti con avanzo di Amministrazione, (circa 60/80.000,00 €) reinvestiti in opere necessarie alla comunità

- Non ha mai fatto debiti fuori bilancio

SPESA DEL PERSONALE PRO/CAPITE

Comune di Monterosi Media Italiana altri Comuni

€ 124,00 € 240,00

SPESA CORRENTE PRO/CAPITE

Comune di Monterosi Media Italiana altri Comuni

€ 540,00 € 870,00

INVESTIMENTI 2013

- Costruzione di un Centro Polivalente (centro terza età, centro giovani, locale 118 e nuovi uffici da mettere a reddito), € 1.000.000,00 già finanziati.

- Messa in sicurezza di Via Strada Nuova, con costruzione di marciapiede e nuova illuminazione, € 250.000,00 già finanziati

- Vendita del Palazzo di proprietà in Piazza Umberto I°, al fine di completare la Scuola Materna, € 650.000,00

- Costruzione di un campo da tennis con illuminazione, già finanziato

- Installazione di illuminazione pubblica a risparmio energetico

- altri piccoli interventi

Da questi dati si evidenzia come il nostro Comune è un ente in salute, considerando i tantissimi tagli effettuati dal Governo centrale e considerando i tantissimi interventi sopra menzionati. Per la trasparenza, tanto proclamata dai nostri politici nazionali, nel 2013, verrà pubblicato sul sito del Comune, il bilancio (che comunque è pubblico) per far si che qualsiasi cittadino possa seguire in forma attiva l’attività dell’Amministrazione.

Come sempre, ricordo che sono a disposizione dei cittadini il sabato dalle ore 9 alle ore 11, il martedì tutto il giorno.”




Facebook Twitter Rss