ANNO 21 n° 58
Bimbo ustionato con una pentola bollente
E' stato ricoverato al Sant'Eugenio
25/07/2011 - 15:59

Bimbo di tre anni ricoverato d’urgenza al Sant’Eugenio dopo essere rimasto ustionato.

L’episodio si è verificato intorno alle 10,20 di oggi a Latera, quando il piccolo si è scottato con una pentola lasciata dalla mamma sul gas. Il bambino stava giocando in cucina e, stando a quanto riferito da fonti sanitarie, il tegame bollente gli sarebbe caduta addosso, provocandogli ustioni su braccio, spalla e schiena.

A dare l’allarme è stata la madre del bambino che, in preda alla disperazione, ha chiamato il 118. Tempestivo, al campo sportivo del paese, l’intervento dell’eliambulanza, a bordo della quale è stato caricato il piccolo. “E’ stato ricoverato all’ospedale romano con un codice giallo, non corre pericolo di vita”, hanno appena riferito dal Pronto soccorso cittadino.




Facebook Twitter Rss