ANNO 19 n° 353
Brutto scivolone della maggioranza
Si dimenticano di convocare la commissione, slitta la pubblicazione del bando
17/10/2014 - 14:26
di Roberto Pomi

VITERBO - Nuova Macchina di Santa Rosa, la commissione annunciata per oggi non c’è. Cortocircuito all’interno della maggioranza Michelini e nessuno l’ha convocata. La notizia è tutta qui e ha dell’incredibile. Incredibile se consideriamo la fretta che gli amministratori di Palazzo dei Priori hanno dichiarato di avere su questa pratica, fretta dovuta alla necessità di accorciare i tempi per la pubblicazione del bando. Ancora più assurda se si tengono a mente le dichiarazioni rilasciate in questi giorni dal sindaco alla stampa locale. Dichiarazioni che annunciavano per oggi la commissione e subito dopo il bando.

Tutto slitta in avanti, per un errore banale. Una vera e propria buccia di banana che nella migliore delle ipotesi farà perdere tre-quattro giorni alla squadra del sindaco. Voci di corridoio raccontano di una scenetta piuttosto imbarazzante tra gli uomini della maggioranza, quelli che c’erano dopo il consiglio comunale che ieri è saltato, che hanno passato una mezz’oretta del loro tempo a scaricare le colpe per la mancata convocazione.

Il passaggio in commissione è necessario, perché così è stato stabilito in un emendamento approvato in consiglio comunale, prima della pubblicazione del bando.

Rumors intanto parlano di contatti in corso per ricucire lo strappo con il Sodalizio. Impossibile riuscire a saperne di più. I facchini si incontrano sabato 25 ottobre per l’assemblea ordinaria dei soci, difficilmente non affronteranno la questione dei rapporti con il Comune di Viterbo. La saga continua.




Facebook Twitter Rss