ANNO 18 n° 349
Dal Gaming al Social Gaming: le tendenze del gioco online in Italia
19/09/2017 - 16:19

Dal gaming al social gaming: l’Italia non lascia, ma raddoppia. Negli ultimi anni, infatti, è stata registrata una crescita molto ampia nel settore dei giochi online in Italia. Una crescita che non ha riguardato solamente i giochi con vincite in denaro, ma anche quelli senza “promesse”. Parliamo di quella che viene definita attualmente come la logica del “Play for fun”: nessuna promessa di vincita, ma solo di divertimento. Così il gaming “sociale” si accosta a quello dei casino online, due facce di una stessa medaglia: una medaglia che parla di divertimento in rete. Vediamo dunque di approfondire entrambi.

Social Gaming: di cosa si tratta?

Il social gaming, per intenderci, non è necessariamente il gaming sui social network. Questa etichetta identifica infatti una modalità di gioco comunitaria, dove si gioca su Internet soprattutto per l’interazione sociale. Non si parla di videogames gratuiti, ma di regolari videogiochi a pagamento: soprattutto browser games. Questi giochi non promettono vincite in denaro, ma consentono di interagire con tante persone. L’obiettivo ultimo? Creare community di appassionati, offrire divertimento spensierato, persino competizione a grandi livelli. Per questo il social gaming piace agli italiani: secondo i dati dell’Osservatorio Gioco Online, la spesa in questo settore è quasi raddoppiata nell’ultimo anno. Si è infatti passati da un giro d’affari di circa 250 milioni di euro a 450 milioni di euro. Le previsioni del settore, poi, parlano di un’ulteriore crescita nei mesi a venire.

Internet Gambling: le novità del settore

Gli italiani stravedono per il social gaming, ma è l’Internet gambling a vincere la disputa. In tal caso parliamo di tutti quei giochi online che prevedono un pagamento di una somma di denaro, con una promessa di vincita. Si tratta, a conti fatti, del settore dei casino online: un settore da record in Italia, per inciso, con un valore di oltre 730 milioni di euro. Il merito di questo successo va anche alle ultime innovazioni introdotte nel settore: un esempio sono i casino live su 888casino. Grazie a questo portale, è possibile giocare su tavoli reali a giochi come baccarà, blackjack e la roulette.

Play for fun or play for win?

Non sono pochi gli studi sociologici che oggi analizzano le cosiddette leve motivazionali dei videogiocatori. Perché una persona che gioca, lo fa sempre con uno scopo ben preciso. Play for fun or play for win? Stando ad alcuni studi recenti, queste due filosofie non appartengono in via specifica al gaming o al gambling. Alcuni videogiocatori giocano per vincere somme di denaro, altri innanzitutto per competere. Poi c’è chi paga perché spera di raddoppiare la propria vincita, e chi invece lo fa solo per divertirsi. Infine, non sono pochi coloro che giocano con questo doppio obiettivo.




Facebook Twitter Rss