ANNO 21 n° 25
Festeggiano Stella Azzurra e Tuscania
Questa sera la festa al Palamalè
19/06/2014 - 17:29

VITERBO - (d.s.) Prima la parte istituzionale, poi la festa vera e propria al Palamalè per celebrare l'approdo in serie B. La Ilco Stella Azzurra si prepara per il giorno che la consacrerà definitivamente. Infatti oggi pomeriggio nella sala del consiglio di Palazzo Gentili ci sarà la premiazione ufficiale della squadra da parte dell'amministrazione comunale e di quella provinciale alla presenza del sindaco Michelini e del presidente della provincia Meroi (che è anche uno dei dirigenti del sodalizio di via Oslavia).

Poi la festa proseguirà al palazzetto dello sport con un ospite d'onore, il Tuscania Volley che sabato scorso ha tagliato il traguardo della serie A2 di pallavolo maschile. Lo stato di grazia dello sport viterbese, che si completa con la vittoria del campionato d'Eccellenza da parte della Viterbese. E potrebbe esserci anche qualche rappresentante della società gialloblu.

Il prologo della lunga notte è in Provincia nella sala del consiglio (alle 17). L'amministrazione di Palazzo Gentili premierà tutti i giocatori e lo staff tecnico della Ilco Stella Azzurra con una targa. Poi tocca al Comune di Viterbo che premierà la società blustellata, quindi la società del presidente Fabio Bernini riconoscerà lo sforzo dei ragazzi cresciuti nel settore giovanile che hanno avuto la possibilità di allenarsi e giocare con la prima squadra.

Ma la Stella continuerà a brillare al Palamalè: inizialmente l'evento era programmato in piazza Unità d'Italia ma a causa delle variabili condizioni meteo (potrebbe piovere), si è deciso di spostare tutto in via Monti Cimini. Che poi è il luogo dove la promozione in Dnb è stata creata, pensata e studiata. Dove il sogno ha preso forma e, allenamento dopo allenamento, è diventato realtà. Il Palamalè ospiterà i campioni del Tuscania Volley che hanno vinto i play off contro Bergamo e hanno conquistato un traguardo storico per la pallavolo della Tuscia: la serie A2. Mai nessuno è arrivato così in alto.

Il presidente Pieri ha promesso che invierà una delegazione della squadra allenata da Paolo Tofoli (a cui è stata dedicata una pagina sulla Gazzetta dello Sport). E potrebbe esserci la sorpresa della presenza di giocatori della Viterbese.

Al Palamalè verranno proiettate filmatie fotografie che ripercorrono il lungo percorso fino alle finai contro la Luiss:dalla conferenza stampa di inizio anno, si passerà poi tra i tanti trionfi che hanno contraddistinto l’annata, e qualche sconfitta, risultata poi utile per rafforzare il gruppo. Si chiuderà poi con la serie di finale con la Luiss, e i festeggiamenti sul parquet romano di piazza Mancini.

Infine verrà presentata la squadra come accade nelle feste all'americana: ''Festeggiamo tutti insieme un risultato straordinario per il basket viterbese – dice il presidente Bernini- E’ stato allestito un maxischermo – ha rivelato Bernini – col quale proietteremo fotografie e filmati per ripercorrere tutti insieme una stagione esaltante, fatta di tante gioie e qualche dolore, ma che alla fine si è conclusa come tutti auspicavamo: con al promozione in serie B. Un traguardo fortemente voluto a inizio anno, per il quale abbiamo lavorato tutti insieme con grande sintonia e, dopo tanti sforzi, è arrivato il momento di goderci questo momento''.




Facebook Twitter Rss