ANNO 20 n° 238
Firmata collaborazione tra comune e associazione salvamamme
Illustrato il progetto
20/02/2012 - 11:10

VITERBO - Sabato 18 febbraio 2012, alle ore 11.00, presso la sala consiliare del Comune di Capodimonte, è stato illustrato il progetto relativo al protocollo d’intesa e di collaborazione per il contrasto alle nuove forme di emarginazione ed esclusione sociale denominato salvamamme – salvabebè.

Il Sindaco Mario Fanelli ha portato il saluto dell’Amministrazione ringraziando i consiglieri comunali e le molte persone presenti in rappresentanza delle istituzioni e delle varie associazioni del territorio.

Il Vicesindaco Angela Catanesi ha illustrato le iniziative congiunte intraprese in favore della famiglia, della maternità e dell’infanzia mentre la presidente della Consulta Regionale Anci Donna Gabriella Sisti ha spiegato le finalità del protocollo sottoscritto evidenziando le opportunità offerte agli Enti Locali per l’utilizzo le risorse disponibili.

La Presidente della Associazione Salvamamme Salvabebè Maria Grazia Passeri ha relazionato sugli scopi e le attività della Associazione che da moltissimi anni riveste un ruolo importante di riferimento per il settore sociale.

Sono intervenuti inoltre il Vice Presidente Regionale ANCI Elio Addessi e l’Assessore dell’Amministrazione Provinciale Gianmaria Santucci, che ha ribadito la volontà di risolvere le emergenze sociali ed impegnandosi a promuovere il progetto anche negli altri comuni.

Il presidente della Fondazione Re.se.t. Francesco Chiucchiurlotto ha concluso l’incontro auspicando un accordo programmatico tra gli Enti per affrontare insieme la grave situazione di crisi.

L’Associazione Salvamamme, si è impegnata a fornire gratuitamente nei limiti delle proprie disponibilità, alla Consulta Regionale Anci Donna di Anci Lazio ed al Comune di Capodimonte, beni per la maternità e l’infanzia, con frequenza mensile.

Il Protocollo d'Intesa suindicato è stato approvato dalla Giunta Comunale di Capodimonte in data 15/11/2011 con delibera n.170.

 

 




Facebook Twitter Rss