ANNO 18 n° 325
''Gli acchiappafantasmi sono tornati''
''Real!'', il lungometraggio del doppiatore e attore viterbese Edoardo Stoppacciaro
02/11/2015 - 10:55

VITERBO – C’è chi ricorda a memoria poesie e filastrocche. E poi c’è lui, forse unico al mondo, che sa recitare a memoria tutte le battute dei due film di Ghostbusters degli anni Ottanta. Ogni battuta, senza sbagliare una virgola, anche quella, per i profani, più insignificante. E questo da quando aveva sette anni. Oggi ne ha trentadue, si chiama Edoardo Stoppacciaro, è viterbese, e ha realizzato il sogno di quando era bambino. Anzi, più di uno, in realtà. Intanto è diventato un doppiatore e un attore famoso. Poi, e questa è la notizia, sta realizzando un lungometraggio ispirato proprio alla saga degli acchiappafantasmi.

 

Il titolo, ''Real!'', richiama la serie animata ''The Real Ghostbusters'' ma è stato scelto anche perché i personaggi e le situazioni raccontate nel film sono autentiche, reali appunto, anche se la storia è frutto di fantasia e si colloca sì nello stesso universo narrativo dei film ma trent’anni dopo e a Roma. Un omaggio alle pellicole tanto amate, un progetto indipendente, che nasce da un’ idea di Stoppacciaro ma che sta prendendo forma grazie a un lavoro di squadra: ''L’idea c’è da sempre, da quando avevo sette anni – racconta – ma poi, quando ne ho compiuti trenta e la mia fidanzata mi ha regalato uno zaino protonico ho capito che era arrivato il momento. Pensavo a un filmetto sulle prime, ma poi ho incontrato numerosi meravigliosi pazzi come me che volevano partecipare e così il progetto è cresciuto''.

 

La storia, in breve, è questa: tre studenti di fisica fuoricorso vengono sfrattati di casa e alla fine riescono a trovarne una che sembra perfetta per le loro esigenze al quartiere Prati, a Roma. Ma solo all’apparenza perfetta, perché in realtà, ben presto, si accorgono che è infestata da fantasmi. Grazie però all’aiuto di un loro professore mettono mano a della vecchia attrezzatura e, da acchiappafantasmi improvvisati diventano dei professionisti. Al punto da essere contattati e retribuiti per il loro servizio.

 

Ad interpretare i tre acchiappafantasmi, ovvio, lo stesso Stoppacciaro, che firma la regia insieme a Cristian Calabretta, e gli attori e doppiatori Marco Fumarola e Fabio Cavalieri. Le riprese, che saranno a cura della Galaxian Art Explosion, partiranno a febbraio se tutto va bene. Prima, infatti, bisogna raccogliere i fondi necessari alla realizzazione del lungometraggio. E qui entra in scena il crowfounding: ''Ogni euro raccolto fino al 31 dicembre prossimo – continua Stoppacciaro – verrà investito solo ed esclusivamente nella produzione. Nessuno scopo di lucro. Se riusciremo nell’impresa, Real! sarà scaricabile online e verranno organizzate proiezioni, sempre gratuite, nei cinema. L’obiettivo è raccogliere 50mila euro in due mesi (la raccolta è partita venerdì scorso a mezzanotte, ndr), e iniziare così le riprese a febbraio. I fan, comunque, verranno costantemente aggiornati sull’evoluzione del progetto''.

 

Per i curiosi e gli appassionati, ecco il link al sito di Real! e, per chi volesse contribuire alla realizzazione del lungometraggio, basta cliccare qui.




Facebook Twitter Rss