ANNO 19 n° 228
L'Aeronautica: Ufo nel cielo di Vetralla
Un avvistamento ufficiale nella Tuscia tra quelli registrati dai militari
02/03/2014 - 11:18

VETRALLA – Un ufo sui cieli di Vetralla. Potrebbe sembrare la solita notizia curiosa e spesso inattendibile, di quelle che circolano a tutto spiano su internet. E invece no. E' un avvistamento degno di nota, e ufficiale, perché certificato dall'Aeronautica militare. Già, la forza armata ha declassificato ieri alcuni documenti del Reparto generale sicurezza, la struttura voluta nel 1978 (dopo una particolare ondata di avvistamenti) dall'allora presidente del Consiglio Giulio Andreotti per osservare e registrare questi fenomeni. Si tratta degli avvistamenti avvenuti negli ultimi quattro anni (56 in totale) e documentati dall'Aeronautica.

Il caso di Vetralla risale al 29 settembre 2010, un mercoledì, e riguarda un oggetto di “forma ovale, colore grigio argento, che sfrecciava in cielo a velocità elevatissima da ovest verso sud, a mille metri di altezza circa”. Da ovest, dunque dal mare, verso sud, cioé Roma.

Vale la pena ricordare che la registrazione dell'Aeronautica arriva dopo un procedimento ben preciso: il testimone sporge denuncia ai carabinieri, compila un modulo dettagliato che finisce poi al Reparto generale sicurezza, il quale lo confronta con i dati radar, escludendo eventuali analogie con aerei in transito o altri velivoli o qualsiasi altro evento noto e lo classifica infine come “oggetto volante non identificato”.

Questi tutti i casi registrati dal 2010.

2010

- 18 febbraio, Pineto (Teramo): oggetto sferico; luminoso,verde.

- 14 marzo, Roma: formazione di 9-10 oggetti di forma tonda;

colore bianco con contorno rosa; velocità bassa, direzione nord.

- 13 aprile, Napoli: forma sferica; luminescente rosso fuoco

- 27 maggio, Crispano (Napoli): due oggetti circolari; colore

giallo-rosso; velocità alta; quota 500-800 metri.

- 29 maggio, Santa Venerina (Catania): 30 oggetti in formazione

sparsa; giallo-rosso; velocità moderata; dal basso verso l'alto.

- 2 giugno, Medesano (Parma): un disco (molto grande); incolore;

velocità elevatissima.

- 4 giugno, Lido di Camaiore (Lucca): 5 oggetti sferici in

formazione; arancione intenso;dopo 10 minuti fermi scomparivano.

- 6 giugno, Roma: punti luminosi; lenti e poi veloci.

- 10 giugno, Scandicci (Firenze): forma sferica; rosso, a luce

fissa; velocità elevata; moto verticale ed orizzontale.

- 12 giugno, Napoli: forma sferica; rosso, a luce fissa.

- 22 giugno, Carmiano (Lecce): forma sferica; bianco.

- 27 giugno, Monferrato (Alba): tre sfere luminose; luce intensa

intermittente; velocità notevolmente superiore a un aereo.

- 5 luglio,Lido di Camaiore (Lucca):forma sferica; giallo-rosso.

- 30 luglio, Rotondi (Avellino)-Paolisi (Benevento): forma

sferica; arancione; velocità bassa; da nord ad est.

- 21 agosto, Agnone Bagni di Augusta (Siracusa): 4 oggetti

sferici; colore luminescente rosso fuoco; velocità costante.

- 22 agosto,Milano: forma circolare;arancione;quota 2.000 metri.

- 28 agosto, Rivalta (Torino): 10 oggetti circolari; forte

luminescenza bianca; velocità bassa; 1.000-1.500 metri

- 11 settembre, Feltre (Belluno): oggetto quadrato con figura

centrale stellata; direzione orizzontale da ovest verso est

- 25 settembre, Cecchina (Roma): un oggetto di forma ovale.

- 25 settembre, Frattocchie (Roma): quattro oggetti ovali; rossi

e bianchi; lenti e poi veloci; quota 200-700 metri.

- 29 settembre, Vetralla (Viterbo): forma ovale; grigio argento;

velocità elevatissima; da ovest a sud; quota 1.000 metri circa.

- 30 dicembre, Cordenons (Pordenone): come una stella; luce

intensa; quota 700 metri circa.

2011

- 23 gennaio, Alfedena (L'Aquila): forma sferica; arancione

intenso; velocità alta; direzione rettilinea; quota 2.000 metri.

- 19 marzo, Mezzano (Ravenna): oggetto discoidale; azzurro.

- 20 aprile, Burrida di Pordenone: tre oggetti circolari; colore

arancio-ambra; velocità costante; quota 300 metri.

- 22 aprile, Cusumano di Cento (Ferrara): un oggetto circolare;

rosso-verde e blu; velocità bassa; direzione rettilinea.

- 23 aprile, Castel di Sangro (L'Aquila): oggetto sferico;

rosso; velocità bassa; moto a zig-zag; quota oltre 1.000 metri

- 12 maggio, Casoria (Napoli): due oggetti di forma sferica;

arancione-rosso fluorescente; da sud a nord;quota 100-200 metri.

- 18 maggio, Barletta: forma piatta; giallo arancio e rosso.

- 21 maggio, Pinzano (Pordenone): oggetto circolare; rosso

arancione; velocità alta; moto rettilineo; quota 500 metri.

- 21 maggio,Pordenone:sferico; rosso; velocità oltre 1.000 km/h.

- 29 maggio, Milano: dieci oggetti sferici; giallo intenso.

- 15 giugno, Cesa (Caserta): oggetto sferico; giallo arancione.

- 24 giugno, Vigarano Mainarda (Ferrara): oggetto di forma

ellittica; poco luminoso, rosa scuro; velocità bassa.

- 26 giugno,Pordenone:forma sferica; da arancio a rosso intenso

- 12 luglio, Firenze: forma sferica; luminoso bianco

fluorescente; da sud a ovest a zig zag; quota 10.000 metri.

- 6 agosto, Sista Bassa e Cona (Venezia): oggetto di forma

ovale; rosso; sospeso in aria; direzione nord-est; quota bassa

- 25 agosto, Vimodrone: oggetto di forma sferica; giallo.

- 9 settembre, Cologno Monzese (Milano): oggetto di forma

sferica; arancione; velocità moderata; da est verso nord-ovest.

2012

- 7 gennaio, Roma: oggetto di forma sferica; grigio.

- 3 marzo, Sant'Anna di Chioggia (Venezia): forma semisferica;

rosso; lento; fluttuante e poi via in alto; quota 300 metri.

- 15 aprile, Aprilia (Roma): 14 oggetti sferici; arancione;

velocità 150 km/h; da nord-ovest a sud-est; quota 700 metri.

- 15 aprile, Copertino (Lecce): oggetto allungato; nero;

velocità alta; prima fermo, poi verso est; quota 1.000 metri.

- 23 aprile, Centobuchi di Monteprandone (Ascoli Piceno): forma

sferica; blu; velocità altissima; da est a ovest, rettilineo.

- 9 maggio, Colegna di Bagolino (Brescia): forma triangolare;

nero-grigio scuro; da sud-ovest a nord-est; quota 2.000 metri.

- 7 agosto, Chiesa in Valmalenco (Sondrio), 7 agosto: forma

sferica; giallo-rosso; da nord a sud; quota circa 2.000 metri.

- 23 agosto, Montecchio (Brescia): forma sferica; giallo-rosso.

- 30 agosto, Cerveteri (Roma): forma circolare; rosso; veloce.

- 31 agosto, Gonars (Udine): circolare; giallo con sfumature

arancione e rosso; da sud verso nord-ovest; quota 1.000 metri.

2013

- 1 gennaio, Roma: oltre 20 oggetti luminosi ellissoidali;

rosso-rosa abbagliante; in tutte le direzioni.

- 12 maggio, San Giorgio Albanese (Cosenza): oggetto romboidale;

colore scuro; quota 50 metri.

- 25 maggio, Genova: sei luci; colore naturale tendente

all'arancio, senza alone; sul mare ad una quota variabile.

- 1 luglio, Chiesa in Valmalenco (Sondrio): sfera o disco del

diametro di 8-10 metri; luce arancione soffusa; quota 500 metri.

- 15 agosto, Marino (Roma): triangolo luminoso; nero con tre

luci rosse e una bianca; visto in movimento e poi stazionario.

- 31 agosto, Spino D'Adda (Cremona): flottiglia di otto oggetti

puntiforme; colore arancione; alti nel cielo e molto distanti.

- 9 settembre,Soncino (Cremona):oggetto a delta con più elementi

in formazione; zone scure e chiare; quota 100-200 metri.




Facebook Twitter Rss