ANNO 20 n° 238
Muore ragazzo di 37 anni, travolto da un auto mentre camminava a piedi
Il conducente dell'auto, un giovane di 22enne, denunciato per omicidio colposo
20/12/2014 - 14:44

PESCIA ROMANA - Un uomo di 37 anni, Marco Stendardi, è stato travolto e ferito in modo grave mentre camminava sul ciglio della strada. Soccorso dagli operatori del 118, è stato trasportato nel vicino ospedale di Tarquinia, ma è spirato durante il tragitto. E' accaduto giovedì sera, intorno alle 20, lungo la Strada del Tirreno a Pescia Romana, a pochi passi dall’agriturismo gestito dal padre della vittima. Il suo cadavere si trova tuttora nel nosocomio a disposizione dell'autorità giudiziaria.

L'uomo, celibe e al momento disoccupato, è stato investito da un Audi condotta da un giovane di 22 anni, che è stato denunciato per omicidio colposo. La sua auto è stata posta sotto sequestro.

Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della stazione di Pescia Romana per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente stradale.

Stenderdi è il terzo pedone travolto e ucciso in strada nell'ultima settimana. Uso sorta di bollettino di guerra. Ieri pomeriggio, a Barbarano Romano, alle 15,30, un uomo di 85 anni, Alvaro Venturini, è stato investito mentre attraversava la strada. E' morto mentre i sanitari tentavano di rianimarlo. Il 15 dicembre, in località Sassacci, frazione di Civita Castellana, alle 7 del mattino, un'auto in transito ha investito e ucciso sul colpo una donna di 82 anni.




Facebook Twitter Rss