ANNO 19 n° 202
Oggi l'ultimo saluto a Beatrice Orsini
Il sindaco Piero Camilli: ''Un dolore immenso, non si può morire così a 15 anni''
26/05/2015 - 11:47

GROTTE DI CASTRO - Si terranno oggi pomeriggio alle 17 nella chiesa del Duomo i funerali di Beatrice Orsini, la ragazza di Grotte di Castro scomparsa tragicamente domenica mattina mentre nuotava nella piscina comunale della città.

 

Sul corpo della quindicenne, il pubblico ministero non ha ritenuto necessario disporre l'autopsia: secondo il medico legale che ha effettuato l'esame cadaverico sono chiare le cause del decesso, l'annegamento conseguente a un malore accusato dalla giovane mentre si trovava in acqua.

 

Tantissimi i messaggi addolorati lasciati sulla bacheca Facebook della ragazza da amici e parenti. I compagni di scuola del liceo Dalla Chiesa di Montefiascone hanno appeso uno striscione fuori dall'istituto che recita ''“Preferirei trascorrere ogni momento in agonia, piuttosto che cancellare il ricordo di te. Beatrice''.

 

Addolorato anche il sindaco di Grotte di Castro Piero Camilli, che ha commentato così la tragica scomparsa della ragazza: ''Un dolore enorme, di fronte al quale le parole servono a poco. Non si può spiegare la tragedia di un padre che si vede morire tra le braccia la propria figlia. Un'ingiustizia che una ragazza di 15 anni se ne sia andata così''.

 

Ieri sera alle 21 è stata organizzata una veglia di preghiera per dar modo alla città di stringersi intorno alla famiglia di Beatrice. Tra i tanti messaggi lasciati sul web, tanti ricordano addolorati il sorriso della quindicenne: ''Non riesco ancora a credere che tu possa essertene andata sul serio - scrive Susanna - non meritavi tutto questo. Ci mancherai, ma ti ricorderemo sempre come eri, una ragazza fantastica con un sorriso meraviglioso''.




Facebook Twitter Rss