ANNO 18 n° 325
Pronti 30 milioni di euro per la trasversale
Fondi anche per il raddoppio della ferrovia Roma-Viterbo
31/12/2014 - 13:08

VITERBO - Milioni di euro per la superstrada e la ferrovia Roma-Viterbo. 30 milioni di euro per la Orte-Civitavecchia, più 68,5 milioni da dividere tra il raddoppio della ferrovia Roma-Viterbo e la tratta Campoleone-Aprilia.

Così previsto dal bilancio 2015 della Regione Lazio, attualmente in discussione alla Pisana e le cui due ultime manovre da approvare (legge di stabilità e bilancio di previsione 2015-2017) dovrebbero incassare l'approvazione dell’aula in nottata.

Il bilancio 2015, al netto delle partite finanziarie e di giro, si attesta a 16 miliardi di euro. La parte libera, escludendo la sanità (11,5 miliardi che arrivano a 12,170 con i mutui), la quota nazionale trasporti (575 mln) e altre risorse vincolate, ammonta a 3,69 miliardi, di cui 1,25 miliardi per pagare gli oneri finanziari sul debito, 949 milioni per le spese fisse e obbligatorie (Tpl, spese per il personale, per gli organi costituzionali, per gli enti e per le società controllate), oltre a 1,23 miliardi per le altre politiche correnti e di investimento e circa 200 milioni per il fondo per la riduzione della pressione fiscale.

Nel complesso, quasi 800 milioni di euro saranno destinati a opere pubbliche e infrastrutture, molte delle quali già avviate. Tra queste appunto Il collegamento viario Orte-Civitavecchia e il raddoppio della Roma-Viterbo.




Facebook Twitter Rss