ANNO 20 n° 115
Ronciglione ricorda
il bombardamento del '44
''Conoscere la guerra per scegliere la pace'' è il titolo del progetto
24/03/2014 - 09:58

RONCIGLIONE - In occasione del settantesimo anniversario del bombardamento di Ronciglione, avvenuto il 5 giugno 1944, che ha visto la morte di 300 persone e la distruzione di alcune vie del centro, il Comune di Ronciglione propone il progetto “Conoscere la guerra per scegliere la pace”, finanziato dal Consiglio Regionale Lazio e curato dall'assessore alle Politiche Sociali Daniela Sangiorgi.

La commemorazione del bombardamento sarà celebrata nel pomeriggio di venerdì 28 marzo (ore 17.00) al Teatro comunale Ettore Petrolini, in uno spettacolo curato dalla cooperativa “Gli Aquiloni”, insieme alla mostra composta da documenti cartacei recuperati (foto di quel 5 giugno 1944, cartoline, lettere) e testimonianze raccolte in alcune interviste ai sopravvissuti.

Al progetto hanno attivamente partecipato gli studenti della terza media (sez. A, B e C) dell'Istituto comprensivo Mariangela Virgili di Ronciglione che, coadiuvati dalle loro insegnanti, hanno approfondito il tema della guerra attraverso interviste, una visita guidata sui luoghi del bombardamento (curata da un rappresentante del Centro Ricerche e Studi di Ronciglione), la raccolta di documenti e la stesura di un breve elaborato per un concorso di idee; gli studenti, inoltre, saranno protagonisti sul palco con i canti per la pace che hanno preparato insieme alla Cooperativa, studiando la storia attraverso la ricerca e l’esperienza in gruppo, al di là dei libri.

Il progetto (immagini della mostra e testi elaborati dai ragazzi), prevede inoltre anche la pubblicazione, in forma cartacea, di un fascicolo che verrà distribuito il giorno dello spettacolo.

”Questo progetto, e l’evento finale, è molto significativo non solo per commemorare il 70esimo anniversario del tragico bombardamento di Ronciglione, ma anche per far conoscere ai giovani un pezzo di storia del loro paese, attraverso le testimonianze preziose di ronciglionesi che lo hanno vissuto in prima persona”, afferma l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Sangiorgi che continua: “Abbiamo fortemente voluto la partecipazione dell’Istituto comprensivo Mariangela Virgili, che ringrazio, per aver fatto in modo che gli studenti partecipassero in modo attivo ad ognuna delle fasi”.

 




Facebook Twitter Rss