ANNO 21 n° 49
Rugby: trasferta a Tivoli per i Lions under 20
Si torna in campo dopo la pausa per il 6 Nazioni; sfida facile sulla carta
02/03/2013 - 17:23

VITERBO - Rientro in campo, dopo la pausa legata al torneo Sei Nazioni, per i colori dei Lions rugby giovanile. Anche se per questa domenica sarà soltanto una la squadra attesa da impegni di campionato: la formazione Under 20. Il campionato Under 16 infatti osserva un turno di riposo che per i Leoncini si aggiunge a quello di domenica scorsa, legato al calendario del proprio girone.

Dopo la sosta di domenica scorsa, che pure sosta non doveva essere, la squadra maggiore della franchigia dell'Alto Lazio è di scena sul campo del Tivoli rugby. L'Under 20 guidata da Marco Amicucci, con il supporto di Emiliano Cardoso e Massimo Romagnoli, la scorsa domenica avrebbe dovuto recuperare la partita contro la Rugby Roma 2000 (2° di ritorno del campionato regionale, girone 2), già rinviata il 20 gennaio scorso per neve. Ma anche stavolta il campo di Oriolo-Montevirginio, quello designato per l'incontro, era impraticabile dopo le forti piogge dell'altra settimana. All'arbitro non è restato che certificare l'impraticabilità di campo e rimandare ancora la partita.

Non dovrebbero esserci problemi di campo per l'incontro di Tivoli, dove i Lions sono attesi da una prova sulla carta facile. I padroni di casa non hanno mai vinto finora e sono all'ultimo posto in classifiica. Per i ragazzi dell'Alto Lazio è l'occasione per ritrovare condizione e punti importanti, dopo il lungo calvario di dicembre e gennaio legato a infortuni e assenze varie. A patto di non prendere l'avversario sotto gamba, pensando di aver già vinto prima ancora di entrare in campo.




Facebook Twitter Rss