ANNO 20 n° 238
Torna a Civitella
d'Agliano l'evento
Nelle terre del grechetto
24/07/2013 - 10:57

VITERBO - Una XI edizione improntata sulla qualità e sul coinvolgimento diretto dei produttori. In una cornice paesaggistica di indubbia bellezza, la Torre dei Monaldeschi, si articolerà un percorso enogastronomico elegante e raffinato. Si terrà a Civitella D’Agliano, da venerdì 26 a domenica 28 luglio, la manifestazione “Nelle Terre del Grechetto”: un susseguirsi di visite in cantina, degustazioni, convegni, musica e spettacoli. “Accogliamo anche quest’anno, con entusiasmo, questa nuova edizione  - commenta Francesca Fiordigigli, presidente della Pro Loco di Civitella D’Agliano - che si inserisce in una più ampia calendarizzazione delle feste del vino che coinvolgeranno tutto il territorio della Tuscia”.

Un vero e proprio trionfo dei prodotti enogastronomici locali inseriti in un contesto paesaggistico altrettanto suggestivo: il centro storico del paese.

“Abbiamo deciso – prosegue la Fiordigigli -  che il convegno inaugurale dal titolo ‘Grechetto e Pignoletto, la gentilezza di un vitigno tannico’ si terrà al Palazzo delle Forre, proprio nel cuore del paese vecchio.  Quest’anno, per la prima volta, saranno coinvolte nell’iniziativa ben 39 cantine. Un ringraziamento mio personale è rivolto a tutti i volontari che ogni anno permettono di far funzionare questa grande macchina organizzativa; senza il coinvolgimento trasversale di tutte le persone che hanno dedicato del proprio tempo a questa manifestazione non avremmo mai potuto raggiungere i risultati sperati e, fortunatamente, raggiunti”.

“La manifestazione del nostro vino – ha spiegato il sindaco di Civitella D’Agliano, Roberto Mancini – è ormai diventato un appuntamento fisso, inserito in un ampio programma che coinvolge anche altri comuni della provincia di Viterbo. Sono molto soddisfatto e orgoglioso di come ha risposto la popolazione: siamo stati letteralmente investiti da un desiderio di contribuire all’evento da parte di tutti. Tra le nostre priorità, come amministrazione, portiamo avanti due impegni complementari tra loro: lo sviluppo turistico del territorio legato, a doppio nodo, alla promozione dei nostri prodotti tipici locali”.

Di seguito il programma dettagliato della manifestazione “Nelle terre del Grechetto”:

Venerdì 26 luglio

Ore 18 Palazzo delle Forre il convegno: “Grechetto e Pignoletto, la gentilezza di un vitigno tannico”;

Ore 20 Apertura del percorso enogastronomico per le vie del centro storico;

Ore 21 “Per Bacco sotto le stelle” degustazioni di prodotti tipici in abbinamento ai migliori Grechetto e Pignoletto;

Ore 22 Degustazione guidata da Stefano Asaro, giornalista enogastronomo della guida “Slow Wine” di Slow food (prenotazione consigliata);

Ore 22 Spettacoli musicali.

Sabato 27 luglio

Ore 18 Visita alla cantina Sergio Mottura con degustazione in piazza dell’Unità d’Italia (prenotazione obbligatoria);

Ore 19,30 Apertura del percorso enogastronomico per le vie del centro storico;

Ore 21,00 “Per Bacco sotto le stelle” (degustazione prodotti tipici in abbinamento ai migliori Grechetto e Pignoletto);

Ore 22,00 Degustazione guidata da Paolo Zaccaria, giornalista enogastronomo cofondatore di www.viadeigourmet.it (prenotazione consigliata);

Ore 22,00 spettacoli musicali.

Domenica 28 luglio

Ore 18,00 Degustazione e premiazione “Vini emergenti” prodotti dai Gourmet civitellesi;

Ore 19,30 apertura del percorso enogastronomico per le vie del centro storico;

Ore 21,00 “Per Bacco sotto le stelle” (degustazione prodotti tipici in abbinamento ai migliori Grechetto e Pignoletto);

Ore 22,00 Degustazione guidata da Sandro Sangiorgi, scrittore, giornalista enogastronomo e direttore di Porthos (prenotazione consigliata);

Ore 22,00 Miss Gran Prix e Mister Bello d’Italia selezioni provinciali.

 




Facebook Twitter Rss